• 22 Maggio 2022
  •  

Roadpol “Alcohol & Drugs”, dal 4 maggio i controlli della Polizia stradale in Sardegna

Polizia Stradale

Al via anche in Sardegna alla campagna europea congiunta, denominata “Alcohol & Drugs”, tesa al controllo degli automobilisti che si mettono alla guida dopo aver assunto sostanze alcoliche e droghe. L’operazione avrà inizio il 4 maggio e terminerà il 10 maggio e prevede l’intensificazione delle verifiche mirate da parte di tutte le Polizie Europee aderenti alla rete di cooperazione Roadpol – European Roads Policing Network.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di incrementare i livelli di sicurezza sulle strade e ridurre il numero di vittime da incidenti stradali causati dall’assunzione di sostanze alcoliche, con attività internazionali congiunte di controllo e contrasto delle violazioni all’interno di specifiche aree strategiche e campagne di prevenzione e di informazione, al fine di elevare gli standard di sicurezza stradale.

In questo periodo gli Agenti del Compartimento Polizia Stradale per la “Sardegna” svolgeranno, durante tutte le fasce orarie, dei servizi specifici lungo le strade statali sarde, con controlli dedicati che riguarderanno qualsiasi tipologia di veicolo, volti alla verifica della guida in stato di ebbrezza alcolica, attraverso l’utilizzo di apparecchiature speciali in dotazione di reparto. In particolare, nella giornata del 7 maggio 2022, le pattuglie della Polstrada svolgeranno nell’Isola una vera e propria maratona di controlli nell’arco delle 24 ore.

Ottica Muscas