• 18 Maggio 2022
  •  

Sassari, aiutiamo Gianluca contro il Linfoma

Gialuca Sassari
Sassari si mobilita per Gianluca. Il poliziotto di 46 anni con un linfoma ha bisogno di un farmaco costoso. In due giorni raccolti oltre 60mila euro da donare alla sua famiglia.

È grande la mobilitazione della città di Sassari per aiutare Gianluca, l’uomo di 46 anni che da oltre un anno sta lottando contro un linfoma. La campagna “Aiutiamo Gianluca contro il linfoma” lanciata su GoFundMe ha fatto registrare dei numeri incredibili: in solo due giorni, con oltre 1.200 donazioni e circa 3mila condivisioni, sono stati donati oltre 60mila euro.

Una solidarietà che si è manifestata anche con i tanti messaggi di incoraggiamento lasciati sulla piattaforma. Gianluca, come si apprende dai media, è un poliziotto che presta servizio nella questura di Sassari e sono molti anche i colleghi di lavoro che stanno testimoniando la loro vicinanza con un gesto solidale. 

«Inutili sono stati i protocolli sanitari tradizionali, a cui si è sottoposto con coraggio e speranza, per combattere questo male che purtroppo non è stato sconfitto, scrivono i promotori della campagna, ebbene, quando le terapie farmacologiche sembravano non dare aspettative, si è accesa una luce di speranza grazie ad un farmaco sperimentale, utilizzato per curare questo tipo di tumore, dall’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove dovrà restare per lunghi mesi.

Diamo la possibilità alla moglie Roberta, ai figli Davide e Chiara di stargli vicino in questo lungo percorso terapeutico e facciamogli sentire anche la nostra vicinanza, attraverso una donazione… anche piccola» è l’appello degli organizzatori dell’iniziativa. 

La campagna è raggiungibile al link

https://gf.me/v/c/gfm/aiutiamo-gianluca-contro-il-linfoma

Ottica Muscas