• 27 Ottobre 2021
  •  

Sassari, Medicina uomini: nessun nuovo cluster di infezione Covid

Ospedale SS. Annunziata Sassari

Precisazioni del direttore del reparto, Francesco Bandiera, a seguito di alcune notizie pubblicate su un quotidiano on line.

SASSARI. «Non esiste al momento nessun nuovo cluster di infezione Covid nel reparto di Medicina uomini». Sono le precisazioni del direttore dello stesso reparto, dottor Francesco Bandiera, dopo la pubblicazione su un quotidiano on line di un nuovo caso nella struttura al primo piano del Santissima Annunziata.

«Il nostro reparto è aperto e sta effettuando regolarmente i ricoveri – precisa ancora –. Sabato 30 gennaio abbiamo avuto, in realtà, un caso di paziente “grigio”, cioè con quadro TC polmonare dubbio di polmonite Covid. La paziente è stata ricoverata dal Pronto soccorso dopo due tamponi molecolari negativi. È attualmente isolata nel nostro reparto e se si evidenziasse la positività in successivi tamponi molecolari verrà trasferita in reparto Covid. Diversamente sarà trattata in base alla causa che ha indotto il quadro clinico. La nostra struttura continuerà regolarmente la sua attività».

Ottica Muscas

Una situazione simile si era già verificata venerdì scorso, all’apertura del reparto uomini, quando un paziente negativo al tampone era stato ricoverato dal Pronto soccorso.

«Attraverso l’utilizzo delle nuove ‘linee di indirizzo sull’uso appropriato dei test diagnostici per Sars Cov-2 e la loro interpretazione clinica’, adottate dalla direzione, il paziente – afferma ancora Bandiera – era stato isolato e, una volta identificato come positivo, era stato subito trasferito nel reparto Covid».

«La Direzione aziendale nel frattempo sta predisponendo un apposito reparto per la gestione dei “pazienti grigi”, così da ridurre la possibilità di focolai infettivi nei reparti no-Covid», conclude Francesco Bandiera.