• 28 Maggio 2022
  •  

Schizzano i contagi Covid a Monti: registrati 115 casi

Monti

MONTI. Si espande imprevedibilmente il contagio da Covid-19 a Monti. Sono infatti 115 i cittadini positivi al virus! Sull’impressionante balzo in alto dell’indice di pandemia in paese lo si apprende da un documento pubblicato sui social dal sindaco, Emanuele Mutzu, al termine della riunione del COC, nel quale aggiorna i concittadini sulla situazione epidemiologica.

«Sulla base dei dati presenti sul portale regionale di gestione dei dati Covid-19 – rimarca però il Sindaco –, il numero dei cittadini positivi al Covid-19 nel nostro Comune è pari a 3». Per Mutzu, quindi, i conti non quadrano e prende le distanze: «Si tratta di un dato fortemente sottostimato – scrive –, visto e considerato che il dato varia sensibilmente di giorno in giorno, dalle informazioni ricevute dai medici di base o dai diretti interessati il numero dei positivi, rilevati a seguito di test rapido o molecolare, è pari a 115!».

Per correttezza mostra una certa cautela: «Ovviamente bisogna considerare che il dato varia sensibilmente di giorno in giorno, considerando le guarigioni e i nuovi contagi. Questi cittadini – sottolinea – si trovano in quarantena presso le loro abitazioni».

Vista la preoccupante situazione, Mutzu non si stanca di sollecitare i cittadini affinché rispettino le norme e le avvertenze del Servizio di Igiene Pubblica del Dipartimento di Prevenzione del Nord Sardegna, raccomandandosi di seguirle. Pertanto, l’invito rivolto ai a tutti i cittadini risultati positivi al test antigienico o molecolare di «chiamare gli uffici comunali al numero 0789 478 213, per comunicare il proprio nominativo, il proprio indirizzo, così da poter gestire correttamente la raccolta dei rifiuti».

Fra le problematiche più sensibili, Mutzu affronta quello della scuola, visto che erano state chiuse diverse classi dell’Istituto comprensivo: «Per quanto riguarda il rientro in classe della sezione A dell’Infanzia, delle 1C, 3A e 5A della Scuola primaria – informa il Sindaco –, sabato 29 gennaio, dalle ore 9,30 alle ore 10,30 si terrà uno screening destinato esclusivamente agli alunni della 5A della Scuola Primaria e la sezione A della Scuola d’Infanzia, il cui rientro a scuola è previsto per lunedì 31 gennaio.  Sempre il 31 gennaio, dalle ore 16,30 alle 17,15, si terrà lo screening destinato esclusivamente agli alunni della classe 1C e 3A della Scuola Primaria, il cui rientro è previsto per martedì 1° febbraio».

Giuseppe Mattioli

Ottica Muscas