• 26 Febbraio 2024
  •  

Sequestrati dalla GdF a Nuoro e Tortolì oltre 13mila articoli natalizi non conformi

Sequestro articoli natalizi a Nuoro e Tortoli
I titolari dei due esercizi commerciali controllati sono stati segnalati alla Camera di Commercio provinciale, rischiano una sanzione tra i 500 e i 26mila euro.

In due distinte operazioni, le Fiamme Gialle del Gruppo di Nuoro e della Compagnia di Arbatax hanno individuato e sequestrato, in due esercizi commerciali ubicati, rispettivamente, a Nuoro e a Tortolì, oltre 13mila addobbi natalizi non conformi alla legge. Gli articoli sono risultati privi dei requisiti necessari per la messa in commercio e non conformi alla normativa sulla sicurezza dei prodotti, la quale prevede, tra l’altro, che sulla confezione venga evidenziata la denominazione merceologica, la presenza di indicazioni e prescrizioni in lingua italiana, caratteristiche informative minime.

I due responsabili delle attività commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Nuoro, «organo competente – spiegano i Finanzieri – all’irrogazione di una sanzione amministrativa che, nel caso di specie, va da un minimo di 516 ad un massimo 25.823 euro».

L’azione delle Fiamme Gialle nuoresi testimonia l’attenzione della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Nuoro nel controllo economico del territorio e nel monitoraggio delle attività economiche che presentano profili di rischio, per la tutela dei consumatori e delle imprese che rispettano le regole del mercato.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.