• 19 Ottobre 2021
  •  

Siniscola, picchia la madre con un mattarello e si barrica in casa: arrestato 33enne

SINISCOLA. Nella giornata di ieri, martedì 21 settembre, i Carabinieri del Comando Provinciale di Nuoro hanno arrestato A.C., 33enne di Siniscola. L’uomo, nel tardo pomeriggio, all’interno della casa di famiglia, al culmine di un litigio ha aggredito la madre di 62 anni colpendola alla testa con un mattarello da cucina. La donna si è precipitata fuori dall’abitazione e dopo aver chiesto aiuto ad alcuni passanti è stata accompagnata con l’ambulanza del 118 al Pronto soccorso di Nuoro.

Nel frattempo, il giovane si è barricato all’interno dell’appartamento e dal balcone, brandendo un coltello da cucina, ha iniziato a minacciare i Carabinieri intervenuti. A quel punto è iniziata una lunga negoziazione e solo dopo 4 ore il personale specializzato del Comando Provinciale di Nuoro e riuscito a placare l’ira del ragazzo che, dopo aver gettato il coltello, è stato bloccato e trasferito negli uffici della locale Compagnia. Tratto in arresto, ora si trova in stato di fermo a disposizione della Procura di Nuoro in attesa dell’udienza di convalida dinanzi al Gip del Tribunale di Nuoro. Proseguono le indagini per accertare il movente ed eventuali ulteriori circostanze.