• 22 Maggio 2022
  •  

Solidarietà al popolo ucraino da parte della Commissione Pari Opportunità della Regione Sardegna

Palazzo Regione Viale Trento

La Commissione per le Pari Opportunità della Regione Sardegna segue con sgomento l’evolversi della guerra in Ucraina. «La nostra vicinanza a tutto il popolo Ucraino – affermano le Commissarie – e un pensiero particolare alle donne, alle madri, alle figlie, ai bambini e alle bambine che come sempre pagano il prezzo più alto nei conflitti. Nel contempo siamo altresì vicine a tutta la comunità Ucraina residente in Sardegna, quasi 3000 persone, composta per la maggior parte da donne e che adesso vive nell’angoscia per la sorte dei loro cari».

«La guerra non può e non deve mai essere la soluzione delle controversie internazionali. L’augurio è quindi che le diplomazie dei Paesi continuino il lavoro per avere un cessate il fuoco immediato», concludono le Commissarie.

Mamma in Sardegna