• 29 Novembre 2021
  •  

Sorpresi a Lula con 27 chili di vongole rubate, arrestati 2 oristanesi

Nella giornata di giovedì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Bitti, in località Sologo del comune di Lula, hanno fermato un furgone con a bordo due ragazzi che a seguito di perquisizione sono stati trovati in possesso di due mute subacquee, 27 kg di vongole appena pescate e numerosi arnesi da scasso. Immediati accertamenti hanno permesso di appurare che i mitili erano stati pescati dai due poco prima nello stagno di Orosei della locale Cooperativa e che gli stessi, dopo aver rubato i bivalvi, hanno cercato di introdursi all’interno di un locale pubblico poco distante, forzando la porta d’ingresso.

Il sistema d’allarme presente nel locale ha fatto però desistere i due che si sono allontanati immediatamente dal luogo, fuga interrotta poi dai militari impegnati in servizio perlustrativo per la prevenzione di reati contro il patrimonio.

M.D., di anni 26, e V.F., di anni 24, entrambi originari della Provincia di Oristano, a conclusione degli accertamenti, sono stati deferiti in stato di arresto per furto aggravato e ristretti nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida da parte dell’A.G.. Nella mattinata di ieri 12 novembre è stato convalidato l’arresto senza applicare misure.

Ottica Muscas