• 26 Febbraio 2024
  •  

Sospese le ricerche di Stefano Muceli, l’uomo scomparso a Cardedu

Ricerche disperso a Cardedu
Del 57enne non si hanno più notizie dallo scorso 23 maggio.

CARDEDU (NU). Sono proseguite anche oggi, purtroppo senza esito, le ricerche del 57enne Stefano Muceli, disperso a Cardedu dalla sera del 23 maggio scorso. Dell’allevatore non si hanno più notizie da quando si è allontanato dal suo ovile verso il versante collinare di Perdu Pili per recuperare il bestiame.

Nel corso degli ultimi due giorni le ricerche degli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono andate avanti perlustrando i vari sentieri e percorsi maggiormente frequentati nella zona circostante l’ovile e verso il centro abitato. Inoltre, è stata ispezionata ulteriormente l’area verso la cresta di Perdu Pili fino al versante opposto.

Essebi maggio 2023

Le operazioni di queste ultime due giornate sono proseguite insieme al personale dei Vigili del Fuoco, che coordinano le ricerche. Numerose le forze messe in campo dal Soccorso Alpino e Speleologico durante i 5 giorni di ricerca, iniziata lo scorso mercoledì 24 maggio: impegnati complessivamente 75 tecnici che, suddivisi in squadre insieme al personale del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e dei Barracelli, hanno perlustrato oltre 300 ettari di territorio. Le squadre sono state coadiuvate anche dall’impiego dei droni, del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco, e delle unità cinofile. Per le ricerche sono stati impiegati anche gli elicotteri, rispettivamente quello dell’80° Centro SAR del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare, quello dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato.

Con la conclusione della giornata odierna, in accordo con i Vigili del Fuoco – comunicano i tecnici del Soccorso Alpino – , le ricerche verranno momentaneamente sospese fino al sopraggiungere di nuovi elementi.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.