• 17 Agosto 2022
  •  

“Studentessa picchiata e violentata” a Sassari, la smentita della Questura

Questura di Sassari

Sull’edizione de “La Nuova Sardegna” del 4 dicembre 2021 è stato pubblicato un articolo dal titolo “Studentessa picchiata e violentata – «Sassari, la 23 enne straniera aggredita alle spalle. La polizia ha fermato un giovane»”.

Per fare chiarezza sulla vicenda è intervenuta con un comunicato la Questura di Sassari per rettificare quanto scritto sul quotidiano. «In tale articolo il giornalista ha riportato una notizia distorta – si legge nella nota stampa –, suscitando anche il clamore nella collettività. Per dovere di cronaca e per una esatta ricostruzione dei fatti – continua la nota –, personale della Sezione Volanti della Questura di Sassari è intervenuto, su richiesta della sala operativa, per una presunta aggressione nei confronti di una donna».

Grazia Niedda 1

«Giunti sul posto – si specifica nel comunicato – i poliziotti hanno soccorso la giovane, che al momento versava in stato di agitazione ed in evidente stato di ebbrezza alcolica e nel contempo hanno proceduto all’identificazione di un giovane 21enne che alla vista degli operatori ha proferito delle frasi minacciose nei loro confronti».

«I successivi accertamenti – conclude la nota della Questura – hanno permesso di ricostruire e smentire un eventuale violenza sessuale subita dalla donna, neanche in forma tentata. Il 21enne, accompagnato in Questura per essere generalizzato, è stato denunciato in stato di libertà per minaccia a un pubblico Ufficiale.

Webp.net gifmaker3 1