• 25 Febbraio 2021
  •  
Logudorolive

Tempio, riprende l’attività la Chirurgia del Paolo Dettori

Ospedale Paolo Dettori di Tempio

TEMPIO PAUSANIA. Dal 23 febbraio riprenderà l’attività operatoria, di ricovero e la pronta disponibilità h24 del reparto di Chirurgia del Paolo Dettori. Lo ha comunicato al sindaco di Tempio Gianni Addis, il Direttore medico del Presidio Ospedaliero Unico ASSL Olbia, Elvira Solinas.

L’arrivo di un nuovo medico e il rientro in servizio di un altro sanitario, rimasto assente nel periodo scorso, hanno reso possibile la ripresa delle attività di reparto e di sala operatoria che erano state temporaneamente sospese proprio a causa della carenza di personale.

Giovanni Pala

«È il primo segnale tangibile dell’attenzione verso il nostro Ospedale, presidio sanitario di vitale importanza per la nostra comunità e per tutto il territorio della Gallura e del Nord-Sardegna – ha detto il sindaco Addis –, da parte dei vertici dell’ATS e della Regione che abbiamo sollecitato assieme all’assessore regionale Andrea Biancareddu e ai Sindaci del nostro Distretto in più sedi e per troppo tempo e che arriva, finalmente, puntuale, dopo le recenti rassicurazioni e gli impegni assunti dal Commissario della Assl di Olbia Franco Logias, per far fronte alla drammatica situazione sanitaria del nostro distretto e  andare incontro alle esigenze delle nostre comunità che fanno capo al Paolo Dettori».

«Il mio auspicio – conclude il sindaco – è che a breve possiamo annunciare l’apertura del reparto di terapia semintensiva, con i previsti 4 posti letto e l’assegnazione dei relativi anestesisti e che possa riprendere a pieno ritmo anche l’attività del Centro trasfusionale e della Cardiologia».