• 3 Luglio 2022
  •  

Tre incidenti stradali e un incendio di sterpaglie: giornata impegnativa per i Vigili del Fuoco di Siniscola

Auto incendio Vigili del fuoco Siniscola

Una serie di interventi hanno impegnato quest’oggi i Vigili del Fuoco di Siniscola, che hanno operato in tre distinti incidenti stradali e per un incendio di vegetazione divampato nella frazione di La Caletta.

Alle ore 11 il primo intervento sulla Statale 131 DCN, al km 78, per l’incendio di un’auto, un’Alfa Mito, interessata dalle fiamme mentre era in marcia in direzione Nuoro. L’autista, un uomo di nazionalità Albanese, rimasto illeso, dopo aver arrestato la vettura sul lato della carreggiata ha atteso l’arrivo dei soccorritori. Gravemente danneggiata risulta la vettura, in particolare la parte anteriore.

Incidente Vigili del Fuoco Siniscola

Conclusa questa operazione la squadra si è diretta in località “Straulass”, presso la Statale 125, al km 288, dove si sono scontrate durante un sorpasso un’auto ed una moto. Nell’urto le due persone in sella alla moto hanno subito varie escoriazioni a seguito della rovinosa caduta. Per uno di questi, il passeggero, si segnala anche la probabile frattura di una gamba.

Entrambi sono stati prontamente soccorsi dal Servizio Sanitario 118, che ha disposto, per quello più grave, anche l’intervento dell’elisoccorso per il suo trasporto all’ospedale di Olbia. L’autista della vettura invece è rimasto illeso. Il sinistro ha causato problemi di viabilità e generato una coda di circa 4 km. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Olbia e Nuoro.

Nel tardo pomeriggio i Vigili sono intervenuti invece a La Caletta per un altro incidente stradale occorso questa volta a una Volkswagen T-Cross che, per cause in corso di accertamento, è uscita fuoristrada di strada impattando violentemente contro un albero. L’autista, fortunatamente non ha subito danni, per estrarlo dall’auto però i Vigili del Fuoco hanno dovuto abbattere alcune parti dell’albero per estricarlo dalle lamiere.

Contemporaneamente, nei pressi di Santa Lucia a La Caletta, un incendio ha interessato delle sterpaglie. In questo caso si è resa necessaria la dislocazione sul posto anche di una seconda squadra proveniente da Nuoro.

Le alte temperature della giornata odierna con la presenza di importanti quantitativi di erba e sterpaglie, impongono per gli operatori del 115 un livello di attenzione elevato in caso di incendi, specie nelle aree periurbane e in prossimità dei centri urbanizzati. L’invito ai cittadini alla prudenza nell’usare fiamme o elementi che possono provocare incendi è sempre valido, e in particolare con l’approssimarsi della stagione estiva diventa di estrema rilevanza.

Webp.net gifmaker 1