• 2 Luglio 2022
  •  

Trofeo Under 17 di calcio “Benedetto Piras”, stasera a Monti si affrontano l’Emilia Romagna e l’Umbria

Trofeo Benedetto Piras Monti

Monti ospiterà una gara del “Primo Trofeo Under 17 – Benedetto Piras”. Torneo nato dalla volontà della F.I.G.C – Lega Nazionale Dilettanti, Comitato Regionale Sardegna – per onorare la memoria del professor Benedetto Piras, un grande sportivo che ha dato tanto al gioco del calcio in Sardegna. Partecipano ben 8 formazioni in rappresentanza di altrettante Regioni, suddivise in due gironi: il primo con Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Umbria; il secondo con Calabria, Lazio, Liguria e Toscana. Il torneo è riservato alla categoria Allievi Under 17.

Il calcio d’inizio è avvenuto ieri pomeriggio, e le gare proseguiranno sino al 18 giugno sui campi di alcuni centri del Nuorese e della Gallura: Bitti, Buddusò. Dorgali, Galtellì, Golfo Aranci, Irgoli, Oliena, Monti, Olbia, Orosei, Siniscola, Torpè. La finalissima si disputerà a Cagliari.

Questo pomeriggio, martedì 14 giugno, l’appuntamento è a Monti, nello stadio “Gavino Mameli”. Con inizio alle ore 17, si affronteranno le rappresentative di Emilia Romagna e Umbria.

Un altro importante appuntamento calcistico a Monti, dunque, dopo i due che hanno illuminato lo spettacolare e tecnicamente valido torneo mondiale Under 13, intitolato a “Guido Selis”, vinto dalla formazione meneghina dell’Inter, a cui ha fatto seguito un’altra giornata sempre dedicata al calcio. Domenica scorsa, infatti, è stato organizzato uno stage, “La giornata del portiere”, riservato ai ragazzi e ragazze, nati/e dal 1/1/2004 a 31/12/2015.

Con quest’altro torneo ad alto tasso tecnico, gli sportivi e gli amanti del bel gioco potranno quindi ammirare i migliori allievi del settore giovanile nazionale dagli spalti dello stadio “Gavino Mameli”. Lo stadio, nato dalla volontà dell’Amministrazione comunale, è un vero gioiello, tanto che il grande campione della Juventus, Claudio Marchisio, presente con la rappresentanza bianconera al trofeo Selis, ha espresso giudizi lusinghieri. Stadio che, nell’ultima stagione agonistica, ha ospitato le gare a livello nazionale del settore giovanile dell’Olbia calcio che milita in serie C.

Giuseppe Mattioli

nuvustudio