• 29 Novembre 2021
  •  

Truffa on line a Sant’Antioco, anticipa 2.500 euro per gli infissi ma non li riceve

Denunciato un 67enne di Capoterra.


Ieri a Sant’Antioco i Carabinieri della locale Stazione, al termine di una serie di accertamenti investigativi a seguito dalla denuncia querela presentata da un 56enne del luogo, hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Cagliari per truffa aggravata un 67enne di Capoterra, operaio con precedenti denunce a carico.

In sostanza l’uomo, mediante una falsa inserzione pubblicitaria on-line, relativa alla realizzazione e posa in opera in opera di infissi, aveva ricevuto quale acconto dal 56enne, un commerciante incensurato che si era fidato di lui, la somma in acconto di 2.500 euro per la fornitura di alcune finestre, per un importo totale preventivato di 5.500 euro. Di fatto tali infissi non sono mai stati forniti e dopo tanta insistenza e dichiarazioni dilatorie del venditore, la vittima del raggiro, persa la speranza di poter addivenire ad una corretta conclusione del contratto, si è rivolto ai Carabinieri.

Ottica Muscas