• 17 Ottobre 2021
  •  

Vaccinazione anti Covid-19, Spano: «I criteri non sono scelti dall’Aou di Sassari»

Sede direzione Aou Sassari

SASSARI. «Sui criteri da adottare per la vaccinazione anti Covid-19, quindi sui soggetti da sottoporre a vaccinazione non è l’Azienda ospedaliero universitaria a scegliere in autonomia. A oggi – precisa il commissario straordinario Antonio Spano – non abbiamo ricevuto dalla Regione l’autorizzazione a vaccinare gli studenti dei corsi di laurea e i tirocinanti. Non appena arriverà, saremo ben lieti di somministrare il vaccino anche a loro».

È la precisazione necessaria del rappresentante dell’Azienda di viale San Pietro, a seguito di alcune dichiarazioni del Nursind apparse sui quotidiani locali.

«Al momento – prosegue – abbiamo terminato il ciclo della seconda dose, così come da programma, vaccinando i dipendenti dell’Aou, quelli delle ditte esterne che operano in ospedale e gli specializzandi. Nei pochi casi in cui al personale, per particolari motivazioni, non è stato ancora possibile somministrare il vaccino questo sarà fatto successivamente, non appena le situazioni dei singoli lo consentiranno».

Si precisa infine che quotidianamente, così da garantire la massima trasparenza sull’attività fatta, l’Aou di Sassari trasmette alla Regione e al ministero della Salute i flussi sulle vaccinazioni effettuate delle equipe vaccinali create in Aou e dirette dal dottor Antonello Serra e dal professor Paolo Castiglia.