• 23 Settembre 2021
  •  

Vaccinazioni, Nicola Addis: «È ora di agire senza polemiche»

Presidente Ordine dei Medici di Sassari

Intervento del presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Sassari.


SASSARI. «Esprimo, anche a nome del Consiglio Direttivo e di tutti i Medici il ringraziamento ed il plauso Al Garden Club di Sassari, per l’iniziativa di giovedì 27 maggio, che onora con l’apposizione di una pianta e una targa nello spazio verde dell’ospedale Santissima Annunziata i medici e il personale sanitario che hanno prestato la loro professionalità in questo terribile momento di pandemia».

Questo il commento di Nicola Addis, presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Sassari, che ricorda le vittime di Covid tra i medici della provincia di Sassari che hanno aggiunto il loro nome al lungo elenco, ad oggi 359, come Marco Spissu (Chirurgo), Alessandro Fiori (Medico di medicina generale) e Antonio Contini (Medico di medicina generale), in pensione ma in azione come volontario.

«Molti altri sono ancora in trincea pur essendo pensionati, come diversi componenti del Direttivo dell’Ordine, che hanno dato la loro disponibilità come vaccinatori».

«È il momento dell’agire – prosegue Nicola Addis – e non delle polemiche che in questi giorni si susseguono tra Medici di Medicina Generale ed ATS sulla vaccinazione dei pazienti costretti a casa. I cittadini hanno il diritto di essere vaccinati. Anche la pubblicazione di notizie contraddittorie come nel caso del vaccino Astra Zeneca – conclude il presidente dell’Ordine dei medici – non contribuisce all’auspicata accelerazione della campagna d’immunizzazione, unica possibilità per uscire al più presto dalla Pandemia».

Leggi anche: SASSARI: UN ALBERO D’ULIVO E UNA TARGA CELEBRATIVA PER IL PERSONALE SANITARIO

Agenzia Funebre Franco Mu