• 28 Maggio 2022
  •  

Villacidro, bolletta senza aver mai stipulato un contratto: truffato un 54enne

Carabinieri truffa online
Denunciato un 43enne di Napoli per truffa aggravata e sostituzione di persona.

VILLACIDRO. È riuscito a stipulare, all’insaputa dell’interessato, un contratto per la fornitura di energia elettrica relativa ad un’azienda, ubicata nella zona industriale di Villacidro. I carabinieri della locale Stazione, a esito di un’attività d’indagine scaturita dalla querela presentata da un imprenditore 54enne, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cagliari, per truffa aggravata e sostituzione di persona, un impiegato di 43 anni di Napoli, con precedenti denunce a carico.

La vicenda si è sviluppata nel momento in cui all’imprenditore villacidrese è stata recapitata una fattura da parte di una società telefonica. Sicuro di non aver stipulato alcun accordo, ha quindi richiesto una copia del contratto, dove ha scoperto che la sua firma era stata grossolanamente contraffatta.

Dalle indagini condotte dai Carabinieri si è capito che la società telefonica aveva subappaltato a una ditta napoletana la ricerca di nuovi clienti per la fornitura di energia elettrica e che qualche broker riconducibile alla persona denunciata, ossia lui o un suo collaboratore, non avevano ritenuto necessario il consenso dell’interessato per creare un contratto inesistente e inviargli una bolletta fasulla. Al momento sono in corso ulteriori verifiche per comprendere con quali modalità l’indagato sia riuscito ad ottenere tale risultato, in particolare con quali documenti.

Farina 1