• 19 Ottobre 2021
  •  

Villasor. Dopo un alterco investe con l’auto un pastore: denunciato agricoltore 35enne

Intervento dei Carabinieri a Villasor

L’allevatore, attualmente ricoverato all’ospedale Brotzu di Cagliari con importanti lesioni, non è in pericolo di vita.


VILLASOR – 17 agosto 2021. Ieri a Villasor i Carabinieri della locale Stazione insieme ai colleghi di Serramanna hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cagliari, per eccesso colposo in legittima difesa, un 35enne coltivatore del luogo, noto alle forze dell’ordine. Sul conto dell’uomo sono stati raccolti rilevanti elementi di prova per un investimento con l’auto avvenuto nella trascorsa notte in località “Su Scioffu” in agro di Villasor, a seguito di animato litigio che ha coinvolto un 45enne allevatore di Monastir, anch’egli con precedenti denunce a carico. Quest’ultimo è stato sorpreso a pascolare il proprio gregge di pecore in un campo di carciofi di proprietà del 35enne.

L’agricoltore si era recato presso il proprio fondo per disattivare l’impianto di irrigazione delle piante e aveva sorpreso il bestiame all’interno del terreno irriguo. Ne era scaturito un violento alterco e, nell’allontanarsi con la propria autovettura, l’agricoltore ha investito l’allevatore, attualmente ricoverato presso l’ospedale Brotzu di Cagliari con importanti lesioni, ma non in pericolo di vita. L’autovettura coinvolta nella vicenda è stata sottoposta a sequestro. L’investitore si è giustificato sostenendo di non essersi reso conto di quanto accaduto, avendo ritenuto di avere invece sbattuto contro un cane pastore che gli si era fatto incontro.