• 9 Dicembre 2021
  •  

Accertati 8 casi di Covid-19 a Ozieri, 4 a Bono e 2 a Oschiri

OZIERI. «Oggi il numero dei nostri concittadini positivi comunicatomi dall’unità di crisi, di cui segnalo l’arrivo a singhiozzo, è di 8 nuovi casi». A renderlo noto ieri, in tarda serata, il sindaco di Ozieri Marco Murgia.
«I contagi – fa sapere il Sindaco – coinvolgono un intero nucleo familiare e alcuni operatori dei servizi domiciliari di assistenza. Quest’ultimo è un dato che, ovviamente, non ci lascia tranquilli perché parliamo di operatori che si spostano di casa in casa per assistere chi ne ha bisogno. Tra i positivi due studenti dell’ISS Antonio Segni che per precauzione ha sospeso l’attività didattica in presenza sino a martedì 6».
«A tutti i concittadini vittime del contagio da Coronavirus – conclude il Sindaco – e in particolare all’anziana ricoverata a Sassari (ma in discrete condizioni) gli auguri di pronta guarigione e di un ritorno alla normalità».

OSCHIRI. «Sono stato informato dal Medico di Igiene Pubblica dell’accertata positività di altri 2 nostri concittadini al coronavirus, facendo salire a 10 i casi di positività verificatisi fino ad oggi (1° ottobre) a Oschiri». Queste le parole del sindaco Piero Sircana che aggiunge: «La situazione in cui ci troviamo, pur senza fare inutile allarmismo, inizia ad essere definita preoccupante anche dalla struttura sanitaria e pertanto occorre adottare ogni precauzione possibile per evitare l’ulteriore diffondersi del virus nella nostra comunità».
«Oltre ai cittadini positivi – conclude il Sindaco –, sono16 le persone in quarantena obbligatoria ed altre che si sono poste in quarantena volontaria. Una buona notizia è che tutto il personale e gli ospiti della casa di riposo sono risultati negativi al tampone».

BONO. Anche il sindaco di Bono Elio Mulas ieri è dovuto intervenire per comunicare la positività al Covid-19 di altre 4 persone che si aggiungono alle 30 già accertate. «Ad oggi la salute delle persone positive – rassicura il Sindaco – è buona, ma questo non ci esime dal rispettare le regole».