• 16 Maggio 2021
  •  

Aeroporto di Cagliari, attivi i test anche per i passeggeri in partenza

Aeroporto Cagliari-Elmas

Aeroporto di Cagliari, attivi i test anche per i passeggeri in partenza.

CAGLIARI. Poco più del tempo di un buon caffé per sapere se si è positivi o negativi al Covid-19 immediatamente prima dell’imbarco a bordo degli aerei e per tutti i cittadini che ne facciano richiesta.

Il servizio di tamponi antigenici rino-faringei rapidi, che garantiscono il responso in tempi ridotti, sarà attivo a partire da oggi 9 marzo, nell’aerostazione “Mario Mameli” di Elmas, grazie a un accordo tra Sogaer e la società MetiGroup sri. L’azienda metterà a disposizione medici, biologi e infermieri in una sala al piano terra del settore arrivi: il tampone sarà eseguito, su richiesta, non soltanto ai passeggeri in partenza ma anche alla popolazione.

Il servizio a pagamento per i passeggeri in partenza o per la cittadinanza che ne facesse richiesta, va ad integrare quello già operativo messo a disposizione gratuitamente da Regione Sardegna per i viaggiatori in arrivo presso lo scalo di Cagliari-Elmas.

Non sarà necessario attendere il responso nella sala: giungerà via mail all’indirizzo indicato da chi si sottoporrà al test in non più di 10 minuti. Il risultato dei test non sarà valido soltanto per il viaggio, ma anche per qualsiasi altra esigenza, ad esempio ingresso in Rsa, lavoro, visite mediche e concorsi.

Per effettuare il test sarà sufficiente recarsi in Aeroporto nell’area arrivi, oppure usufruire dei servizio di prenotazione attraverso QR CODE o link o tramite telefono.

L’ esame rapido sulla presenza del coronavirus costerà 45 euro, che si potranno pagare anche con carta di credito.
A chi si sottoporrà al tampone rapido sarà richiesta solo la tessera sanitaria per consentire la registrazione dei dati.

Il servizio sarà operativo dalle ore 9.00 alle 18.00, tutti i giorni, inclusi sabato e domenica.