• 25 Luglio 2024
  •  

Alà dei Sardi, dopo l’incidente mortale si auspica la chiusura della dissestata Provinciale 10M

incidente Ala dei sardi
Disposto nel frattempo l’esame autoptico sul corpo della vittima, il motociclista di Olbia Maurizio Pirredda.

ALÀ DEI SARDI | 8 luglio 2024. L’incidente mortale avvenuto di ieri mattina sulla Provinciale 10M, nei pressi di Alà dei Sardi (leggi), in cui ha perso la vita a seguito di una caduta il motociclista 54enne Maurizio Pirredda di Olbia, potrebbe accelerare la chiusura del dissestato tratto di strada, teatro della tragedia.

incidente Ala dei sardi

Questa decisione, auspicata dal sindaco di Alà Francesco Ledda, che subito dopo l’accaduto aveva denunciato per l’ennesima volta la pericolosità di quel punto (pieno di buche e con l’asfalto deteriorato) e chiesto l’immediata messa in sicurezza, dipenderà anche dagli esiti delle indagini e dell’autopsia disposta dal magistrato sul corpo della vittima. Questi accertamenti, infatti, potranno fornire elementi utili per stabilire se la caduta fatale sia stata causata dalle cattive condizioni del manto stradale, da un improvviso malore o da un guasto meccanico. In caso di chiusura del tratto, il traffico sarebbe quindi dirottato sulla Statale 389 (arteria parallela alla SP 10M) con l’attraversamento dell’abitato di Alà dei Sardi. Cosa che molti automobilisti – ha dichiarato Ledda – fanno già da mesi proprio perché conoscono il pessimo stato della strada e le sue insidie.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.