• 27 Ottobre 2021
  •  

Allarme Covid a Ozieri: due decessi e 88 casi di positività

Allarme Covid a Ozieri: due decessi e 88 casi di positività, si aggrava la situazione in città. «Ad oggi i dati dei contagi ad Ozieri parlano di un incremento esponenziale nell’ultima settimana – comunica il sindaco Marco Murgia – , per cui ai dati ufficiali comunicatimi stamane da ATS/ARES, in cui sono indicati 12 positivi vanno aggiunte oltre 76 persone di cui ho avuto conferma diretta. È evidente che sono numeri preoccupanti soprattutto perché in crescita e perché le strutture sanitarie sono già sotto stress». Così, il sindaco inoltre conferma la triste notizia della morte di due nostri concittadini: un’ospite della Comunità protetta ricoverata da 9 giorni in Pronto Soccorso, l’altro ricoverato a Sassari e che era risultato positivo. «Non so con certezza se quest’ultimo sia morto per Covid o col Covid, resta l’amarezza per questa notizia. Ai familiari il cordoglio di tutta la comunità».

«In questa situazione – continua il Sindaco – un capitolo a parte merita la scuola. Le lezioni delle superiori son ormai da due settimane con la didattica a distanza, mentre per la scuola primaria e secondaria si sta cercando per quanto possibile di salvaguardare la didattica in presenza. Sono state segnalate criticità che di volta in volta vengono affrontate insieme ai vertici dell’Istituto Comprensivo e giorno dopo giorno, talvolta, ora dopo ora, si decide cosa sembra meglio in quel momento».

«Chiaro – aggiunge Murgia – che la situazione in rapida evoluzione non permette alcuna programmazione di lunga durata e se le criticità dovessero aumentare potrebbero essere decretate chiusure parziali di classi o plessi o addirittura ordinata la chiusura totale». Su questo tema – conclude – il confronto è diretto col Prefetto, M. Luisa D’Alessandro, che segue con attenzione l’evolversi della situazione».