• 14 Giugno 2021
  •  

Ambulanza incendiata: già raccolti dalla Sassari Soccorso più di 7mila euro grazie alla solidarietà online

SASSARI. «Da 29 anni operiamo nel campo del soccorso con servizio ambulanza per aiutare chi ha necessità. Oggi siamo noi a chiedervi una mano: il 26 maggio il nostro ultimo mezzo con circa 2 anni di anni di servizio è stato incendiato con un gesto vile e gratuito».

“Supportaci per poter acquistare una nuova ambulanza e tornare presto sulle strade a servizio di tutti”, scrivono sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe i volontari dell’Associazione Sassari Soccorso, dopo l’incendio doloso che ha distrutto il loro mezzo.

In soli due giorni l’iniziativa ha incassato l’adesione di centinaia di donatori: sono già stati raccolti 7.300 euro e la campagna ha avuto più di mille condivisioni.

Sono numerosi i messaggi di chi ha deciso di donare: “Sono una ex volontaria. Capisco bene il valore della perdita di un mezzo di soccorso. Distruggere quest’autoambulanza è stato un gesto ignobile. Si tratta di una gravissima perdita per l’intera comunità. La mia è una piccolissima donazione, ma fatta di vero cuore”. “È fondamentale sostenere chi da anni aiuta la comunità con passione e dedizione!”. “Azione spregevole e assurda da soccorritore avete tutto il mio appoggio e la mia indignazione”.

La raccolta è raggiungibile al link https://it.gf.me/v/c/4srp/rialziamoci-insieme

Ceramiche Farina