• 18 Gennaio 2022
  •  

Arrestato 42enne di Bono sorpreso con 5 chili di marijuana in auto

L’uomo è stato fermato dai Carabinieri lungo la provinciale 21 che da Bono conduce a Bonorva.

Nell’ambito dei continui controlli tesi a contrastare la fiorente attività sia di coltivazione che di smercio di marijuana illegale sul territorio, mercoledì scorso i Carabinieri dell’Aliquota radiomobile di Bonorva hanno arrestato un uomo (con precedenti) di 42 anni di Bono, trovato in possesso di più di 5 kg di sostanza stupefacente già confezionata e pronta per essere immessa sul mercato.

Fermato da una pattuglia lungo la provinciale 21, che da Bono conduce a Bonorva, l’uomo, apparso preoccupato e ansioso, ha destato subito il sospetto dei militari che hanno così avviato la perquisizione dell’auto. Il controllo ha permesso di rinvenire ben 10 sacchi termo-sigillati contenenti infiorescenze di marijuana essiccata di alta qualità.

La droga, che era già pronta per la vendita, avrebbe potuto fruttare qualche decina di migliaia di euro. Al termine delle operazioni si è proceduto a sequestrare lo stupefacente e a tradurre il 42enne in carcere a Bancali su disposizione dell’Autorità giudiziaria di Sassari. Ieri mattina, dopo la convalida del fermo, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.