• 24 Aprile 2024
  •  

Atletica, tutto pronto per il Cross di Alà dei Sardi

Presentazione Cross di Ala dei Sardi
La manifestazione, intitolata a Elisa Migliore, si terrà domenica 25 febbraio.

ALÀ DEI SARDI | 17 febbraio 2024. È stata presentata ieri mattina, nel corso di una conferenza stampa, l’edizione 2024 del Cross di Alà dei Sardi, 8° Memorial Elisa Migliore, in programma domenica 25 febbraio. Presenti, il sindaco di Alà Francesco Ledda, il responsabile dell’Asd Alasport Antonello Cocco, il presidente della Fidal Sardegna Sergio Lai, il presidente della Comunità Montana Monte Acuto e sindaco di Oschiri Roberto Carta, i primi cittadini di Buddusò e Monti, Massimo Satta ed Emanule Mutzu, l’Assessore alla Programmazione e Bilancio Giuseppe Fasolino e il vice presidente del Consiglio regionale Giovanni Antonio Satta.

Quella di quest’anno sarà un’edizione di altissimo profilo, con molti atleti di spicco che hanno già annunciato la loro presenza. In campo maschile spicca l’americano di chiare origini kenyane Paul Kipkemoi Chelimo, argento olimpico nel 2016 e bronzo nel 2021 sui 5000 metri. Contro di lui il ruandese Yves Nimubona, lo spagnolo Eduardo Menacho e l’ucraino Andrii Ataminuk, ma soprattutto un folto gruppo di specialisti azzurri, da Pasquale Selvarolo e Nadir Cavagna delle FF.AA. a Marco Fontana Granotto (Atl. Insieme Verona) secondo un paio di settimane fa al Cross di Villa Imperiale.

Nadia Battocletti

In campo femminile la stella è indubbiamente Nadia Battocletti (nella foto), sul podio agli ultimi Europei che se la vedrà con Lilac Bohm (HUN) e Maria Forero (ESP). Altre azzurre in gara Giovanna Selva e Federica Del Buono (Carabinieri), Valeria Roffino (FF.AA.), Elisa Palmero (Esercito).

Gli atleti gareggeranno su un circuito disegnato all’esterno del campo sportivo in località Sas Seddas. La lunghezza è di 1 km, da ripetere più volte in base alla categoria. Gli uomini, che partiranno alle 13:25 gareggeranno su 10 giri, le donne (lo start alle 12:55) su 6. Inizio delle gare alle ore 9:30 con le categorie amatoriali femminile, poi a seguire i master e tutte le categorie giovanili. Iscrizioni naturalmente ancora aperte, al costo di 8 euro per le categorie assolute e amatoriali. Le premiazioni riguarderanno i primi 5 assoluti, i primi 3 sardi e i primi 3 di ogni categoria (per Esordienti e Ragazzi i primi 5). La gara junior sarà riservata alle rappresentative regionali, selezionate dai vari comitati.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.