• 18 Settembre 2021
  •  

Bono, annullata dal Viceprefetto l’Ordinanza comunale

Panorama di Bono

BONO. Colpo di scena. Annullata dal Viceprefetto vicario l’Ordinanza comunale di martedì 29 dicembre contenente le «Nuove misure di contenimento da attuarsi sul territorio comunale per il contenimento e contrasto alla diffusione del Covid-19».

A rendelo noto il sindaco Elio Mulas, che riporta un passaggio esplicativo della Prefettura di Sassari: «Detta ordinanza non fornisce alcun elemento sulle motivazioni per le quali vi sarebbe una diversa situazione locale sotto il profilo della diffusione del contagio da COVID-19 e non emerge nemmeno alcuna evidenza di rischio epidemiologico afferente al comune di Bono, diversa e superiore rispetto a quella degli altri comuni limitrofi e, comunque, della Provincia di Sassari».

«Tutto ciò – commenta il Sindaco – nonostante le numerose telefonate intercorse tra l’Amministrazione e il Prefetto, in cui si è ripetutamente precisato che la situazione era piuttosto preoccupante».

«Pertanto, rimangono in vigore esclusivamente le norme dell’ultimo DPCM», conclude il sindaco.

Leggi anche: COVID-19 A BONO: DA DOMANI MISURE PIÙ RESTRITTIVE. SOSPESE ANCHE LE MESSE IN PRESENZA

SOSPENSIONE MESSE IN PRESENZA, IL VESCOVO DI OZIERI: «L’ORDINANZA DEL COMUNE DI BONO HA DELL’INVEROSIMILE»