• 18 Maggio 2022
  •  

Cagliari, aggredisce vigilante e tenta di sottrargli la pistola: arrestato 26enne

Carabinieri Cagliari

CAGLIARI. Questa mattina, i carabinieri della Stazione di Cagliari San Bartolomeo hanno tratto in arresto per i reati di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale un 26enne di Selargius, già noto alle forze dell’ordine.
I militari, alle ore 02:50 circa, su segnalazione giunta alla centrale operativa di via Nuoro per un’aggressione in atto, sono intervenuti in via Newton insieme a un equipaggio della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, dove hanno appurando che vi era una colluttazione tra un giovane e una guardia giurata.

Il ragazzo, sanguinante in volto, invitato a quietarsi, ha reagito in malo modo contro i militari con sputi e spintoni e per questo è stato posto in sicurezza e ammanettato. La guardia giurata, che accusava dolori conseguenti alla colluttazione, ha riferito di essersi avvicinato al giovane per prestargli soccorso in quanto trovato riverso a terra e sanguinante a seguito di un precedente scontro con un’altra persona. Il 26enne però invece che ringraziarlo per il soccorso, in preda a un incontenibile stato d’ira, lo avrebbe aggredito fisicamente e tentato di portargli via la pistola dalla fondina.

Ottica Muscas