• 5 Dicembre 2021
  •  

Cagliari: alimenti scaduti e senza autorizzazione, chiuso dai Nas un ristorante-pizzeria

Sanzione da 7mila euro per il titolare.


Nell’ambito di una campagna di controlli sulla certificazione verde, a Cagliari i Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) hanno effettuato un’ispezione igienico-sanitaria presso un ristorante-pizzeria della città gestito da un 38enne, già gravato da precedenti denunce. Al termine degli accertamenti i militari hanno constatato che l’attività era stata avviata senza alcuna autorizzazione alla preparazione e somministrazione di alimenti e perdippiù utilizzava prodotti scaduti, disattendendo anche le disposizioni contenute nel manuale HACCP di autocontrollo.

I Carabinieri del Nas supportati dai colleghi della locale Stazione, hanno così proceduto al sequestro e alla chiusura immediata della pizzeria nonché ad infliggere le dovute sanzioni amministrative al titolare, sprovvisto anche di green pass, per un totale di 7mila euro. Il valore dell’immobile e delle attrezzature sequestrate è pari a circa 200mila euro. Le autorità amministrativa e sanitaria sono state informate per gli aspetti di rispettiva competenza.