• 29 Novembre 2021
  •  

Cagliari. Atti persecutori nei confronti dell’ex compagna, arrestato 35enne

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Cagliari hanno dato esecuzione nella giornata di ieri a un’ordinanza della custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale del capoluogo, nei confronti di un 35enne cagliaritano accusato di atti persecutori contro l’ex compagna. L’uomo era già destinatario dallo scorso mese di ottobre di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex.

Sulla base di quanto documentato dai militari si è constatato come il 35enne non avesse alcuna intenzione di cessare le proprie azioni vessatorie nei confronti della donna a cui aveva reso la vita impossibile. Pertanto, non risultando ormai più sufficienti le meno restrittive misure cautelari personali, secondo le valutazioni condivise dall’Autorità giudiziaria, si è proceduto all’arresto e al trasferimento dell’uomo nella Casa circondariale di Uta.