• 6 Dicembre 2022
  •  

Campagna “Truck & Bus” in Sardegna: resoconto della Polizia Stradale

Polizia di Stato controllo traffico
Dal 10 al 16 ottobre sanzionati 70 camionisti e 13 conducenti di bus.

Nei giorni scorsi si è conclusa la campagna europea “Truck & Bus” organizzata dalla rete di cooperazione internazionale Roadpol a cui aderisce anche l’Italia, volta al controllo dei veicoli destinati al trasporto di merci e di persone.

Dal 10 al 16 ottobre scorso, gli uomini e le donne del Compartimento Polizia Stradale per la “Sardegna” hanno effettuato servizi mirati lungo tutte le principali arterie stradali dell’Isola, con lo scopo di incrementare i livelli di sicurezza e ridurre il numero delle vittime sulle strade.

Becugna copia

Nel complessivo sono state impiegate 42 pattuglie che hanno controllato 131 veicoli. Su 101 veicoli adibiti al trasporto di merci controllati ne sono stati sanzionati 70 per un totale di 102 infrazioni per violazione delle norme del Codice della Strada relative alla velocità, alle normative del cronotachigrafo, al mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta, per la sistemazione del carico e per la mancanza di documenti. Mentre su 30 veicoli adibiti al trasporto di persone (Bus) ne sono stati sanzionati 13 per un totale di 14 infrazioni (velocità, mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta e la mancanza di documenti).

Sono stati decurtati complessivamente 167 punti ed è stata ritirata 1 patente di guida.

L’obiettivo della campagna è di rendere sempre più coscienti e consapevoli gli utenti della strada che durante queste operazioni tutte le forze di Polizia Stradale dell’Unione Europea aderenti a Roadpol stanno operando per lo stesso fine.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it