• 28 Febbraio 2024
  •  

Il campione sardo Juniores di ciclismo parla ozierese: Alessandro Prato ancora sugli scudi

Ciclista Alessandro Prato
Il giovane atleta si è aggiudicato il titolo di categoria lo scorso 25 giugno a Cortoghiana.

OZIERI. Con la vittoria del 25 giugno sulle strade di Cortoghiana (Carbonia), lo Junior Alessandro Prato si è confermato campione regionale di categoria, portando a Ozieri il titolo. Questo riconoscimento si aggiunge a quello già conquistato dal giovane ciclista a Olbia il 25 aprile, nel corso della gara a cronometro, il cui merito gli è stato riconosciuto solo dopo travagliate vicende, con un regolamento evidentemente non accettato o non interpretato in maniera univoca da tutti, ma che poi gli ha reso onore attribuendogli il titolo meritato sul campo.

Alessandro Prato, ozierese verace e conosciuto ormai anche fuori dall’Isola, ha militato sin da piccolo nella gloriosa Società Ciclistica Ozierese oggi presieduta dal dinamico Pier Mario Tedde, dove ha mosso le prime pedalate, dimostrando sin da subito buona stoffa, serietà e voglia di soffrire, grazie anche agli insegnamenti di Giovanni Enna, suo preparatore da sempre. In seguito ha fatto esperienza con la squadra toscana della “Fosco Bessi”, in affiliazione plurima con l’ASD Ciclistica Ozierese, e successivamente con la Team Pieri, squadra di attuale appartenenza.

Pubblicita Becugna 3

Nel corrente anno agonistico Alessandro ha avuto modo di mettersi ulteriormente in evidenza mostrando il proprio valore in più occasioni. Tra le gare più significative corse in stagione, quella di Olbia, del 2 aprile, con la vittoria finale; Iglesias, 7 maggio, altra vittoria, ed il secondo posto di Guspini, lo scorso 18 giugno.

Alessandro Prato

Il “nostro” si è inoltre messo in mostra nel corso di gare disputatesi in Toscana, dove ha conquistato anche un ottimo quinto posto nel corso della “53^ Coppa Sportivi di Bagnolo” – Prato (178 partenti, 71 arrivati). 

Attualmente l’atleta ozierese si trova in Toscana, con lo scopo di affinare la propria preparazione e partecipare a diverse competizioni sotto la guida dei direttori sportivi Samuele Breschi e Federico Fioravanti, e, non abbiamo alcun dubbio in merito, sicuramente si farà valere. 

Rallegrandoci con lui per quanto sinora fatto, aspettiamo quindi gli altri successi e gli facciamo il canonico in bocca al lupo!!

Raimondo Meledina

Leggi altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.