• 18 Settembre 2021
  •  

Capitan Ventosa arriva a Montresta

Rassegna Montresta

Doppio turno a Montresta con due eventi in due giorni caratterizzati dal simpatia e empatia degli attori che si alterneranno sul palco dell’anfiteatro comunale, sotto il coordinamento dei Barbariciridicoli. 
Continua infatti con la compagnia teatrale Anfiteatro Sud la rassegna Montresta Comix, che propone in programma domani 6 agosto, lo spettacolo “A quel paese”, alle 21,30. Commedia che  vuole raccontare in modo semplice ed intenso alcuni temi universali come il viaggio, l’amore, la paura ed il coraggio, tramite l’incontro di personaggi eccentrici e vivaci che però non mancano di sostanza e concretezza.

Il 7 agosto invece sarà il turno di Fabrizio Fontana, poliedrico artista che abbiamo imparato a conoscere grazie ai suoi personaggi presentati oltre che in tv nelle arene dello spettacolo comico, anche nel tg satirico Striscia la notizia, nei panni di Capitan Ventosa o de Le Iene. 

Il pubblico avrà modo di apprezzarne le doti di intrattenitore grazie allo spettacolo Non solo Tont che, come è noto ai più, gioca sul ruolo del più famoso agente segreto 007 per cadere in una serie di esilaranti interpretazioni di situazioni della vita. Assieme a James Tont anche Capitan Ventosa, il paladino di tutti i cittadini, coinvolgerà gli spettatori con la sua simpatia.

Lo spettacolo del 7 rappresenta il clou della rassegna composta di dieci appuntamenti che ha avuto inizio il 24 luglio nel piccolo paese della Planargia. Sotto la direzione della Compagnia I Barbariciridicoli in scena ieri con Skabaretch, e il 14 agosto con Sa tzuccada e su Fumu, la rassegna ha visto e vedrà alternarsi sul palco altre compagnie della Sardegna, da Anfiteatro Sud (nella foto in alto) alla compagnia La Maschera con lo spettacolo “Donne al bivio di Montresta” 11 agosto ore 21,30, fino a Raschiotti e Vanacore con “Equivoci”, il 16 agosto alle 21,30, per finire il 18, alle 21,30 con Actores Alidos e lo spettacolo “Chicchi di riso”. 

Dopo gli spettacoli  teatrali si terrà “OLTRE IL SIPARIO”, un incontro con gli artisti finalizzato a socializzare le esperienze e a comprendere meglio i diversi stili e linguaggi teatrali. La manifestazione si avvale anche del contributo dell’Assessorato alla Cultura della Regione Sardegna e della Fondazione di Sardegna.

Ottica Muscas