• 1 Agosto 2021
  •  

Catturato a Santa Teresa di Gallura pregiudicato 44enne

È stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Tempio Pausania. L’uomo condannato per atti persecutori e danneggiamenti dovrà scontare una pena di 3 anni e 11 mesi.


SANTA TERESA DI GALLURA. Pregiudicato 44enne, destinatario da gennaio 2021 di un ordine di condanna per atti persecutori, danneggiamento e danneggiamento seguito da incendio, commessi nel 2017, è stato arrestato a Santa Teresa di Gallura dai Carabinieri dopo diverse settimane di latitanza.

Studio legale Niedda Masala

L’uomo infatti aveva fatto perdere le proprie tracce, rendendosi irreperibile, quando era venuto a conoscenza di un ordine di cattura nei suoi confronti. Ma nella giornata di ieri i militari dell’Aliquota radiomobile del Nucleo operativo della Compagnia di Tempio Pausania, dopo aver monitorato un’abitazione del centro del paese, individuata come possibile dimora del pregiudicato, con un blitz sono riusciti a catturarlo ed assicurarlo alla giustizia. Dopo le formalità di rito i militari hanno accompagnato l’arrestato nella casa circondariale di Sassari-Bancali a disposizione dell’autorità giudiziaria competente. Ora dovrà scontare una pena residua di 3 anni e 11 mesi.

Ceramiche Farina