• 7 Febbraio 2023
  •  

Chiusura Pronto Soccorso di Ozieri, Il Sindaco Peralta: «Situazione causata dall’assenza di 3 medici»

Ospedale di Ozieri
«La Direzione Generale dell’ASSL riferisce che il ritorno alla normalità avverrà verosimilmente già dalla prossima settimana».

OZIERI. «La sospensione temporanea del servizio di Pronto Soccorso dell’ospedale Segni è causata dalla concomitante assenza di ben tre medici d’urgenza, sia per gravi motivi personali che di salute. Questa specifica situazione ha determinato la grave carenza di un servizio medico basilare che non riguarda solo Ozieri, ma l’intero territorio del Distretto Sanitario».

lo rendono noto, attraverso un comunicato stampa, il sindaco Marco Peralta e l’Amministrazione Comunale sottolineando di aver «appreso in mattinata l’inaspettata notizia della chiusura notturna (beninteso solo temporanea dal 5 al 16 gennaio) del Reparto di Pronto Soccorso dell’ospedale “A. Segni”».

Essebi novembre ok 2

«Allarmati per la situazione che si è venuta a creare e per la giusta preoccupazione che la notizia ha suscitato nella popolazione – si legge nella nota –, ci siamo attivati sin da subito, con tutti i canali istituzionali e politici, per far sì che i disservizi conseguenti alle improvvise assenze del personale medico vengano risolti con la massima celerità. La Direzione generale dell’Assl riferisce che il ritorno alla normalità avverrà verosimilmente già dalla prossima settimana, ben prima dunque della scadenza prevista nella nota odierna».

«Ovviamente, come abbiamo fatto sin da subito, continueremo a monitorare e vigilare quotidianamente sulla situazione per far sì che il sopracitato impegno degli organi competenti venga rispettato secondo i tempi indicati», conclude il comunicato.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it