• 23 Febbraio 2024
  •  

Il Comune di Ozieri ad Ascoli alla VI Convention nazionale dei comuni amici della famiglia

Comune di ozieri ad Ascoli
Presenti nella città marchigiana, il presidente del Consiglio Antonio Delogu, il consigliere Luca Manca e la consigliera con delegata alla Pubblica Istruzione Loreta Meledina a cui è stata consegnata una “Corona trionfale” per essersi laureata, prima in Italia, proprio con una tesi sui Comuni amici della famiglia.

C’era anche una delegazione di Ozieri lo scorso 25 maggio ad Ascoli Piceno alla sesta Convention del Network Family in Italia dal titolo “Le politiche comunali per il benessere della famiglia”. L’appuntamento, tenuto nella suggestiva “Sala della Ragione” del Palazzo dei Capitani del Popolo, è stata l’occasione per presentare i “Piani Famiglia” adottati dai comuni di Ascoli, Andalo, Castel Nuovo Cilento e, per l’appunto, Ozieri. Presenti al meeting anche le Regioni Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Umbria che dopo la firma di un protocollo di intesa con la Provincia autonoma di Trento hanno avviato strategie di sviluppo del Network e di certificazione dei Comuni.

Silvia Mesina

La città logudorese per l’occasione è stata rappresentata dal presidente del Consiglio Antonio Delogu, il consigliere Luca Manca, la consigliera con delegata alla Pubblica Istruzione Loreta Meledina (nella foto in basso). Quest’ultima ha illustrato “Il Piano famiglia” messo in campo dal Comune di Ozieri.

«Investire nella famiglia – ha detto – non è soltanto giusto ma necessario per permettere al Paese, reduce dell’emergenza sanitaria, di rimettersi in cammino con fiducia e ottimismo. Questa emergenza, ha fatto affiorare, in tutta la sua evidenza, quanto le famiglie costituiscano la vera rete di sicurezza del Paese e siano una risorsa preziosa che richiede, oltreché attenzione, anche un impegno concreto e coraggioso, che vada oltre l’assistenzialismo, per offrire servizi che tendano a migliorare la qualità della vita e rafforzare sempre più le reti di comunità».

Loreta Meledina

«Le famiglie sono infatti il “cuore” della nostra società, per questo – ha proseguito Meledina – le politiche familiari devono diventare sempre più politiche trasversali, pensate in un ottica circolare affinché ogni servizio interno al comune si senta coinvolto e stimolato ad intervenire con pensiero costruttivo rispetto alle finalità cui è strutturato: dall’asilo nido allo sport, dalle politiche giovanili alla scuola, un nuovo modo di pensare i servizi mettendo al centro i bisogni della famiglia».

Al termine dell’incontro, alla consigliera ozierese è stata consegnata una “Corona trionfale” per essersi laureata, prima in Italia, proprio con una tesi sui Comuni amici della famiglia.

In copertina: il presidente del Consiglio Antonio Delogu, la consigliera con delegata alla Pubblica Istruzione Loreta Meledina e il consigliere Luca Manca

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.