• 17 Giugno 2024
  •  

Covid: casi in aumento a Berchidda, Bono, Bonorva, Ozieri, Pattada e Uri

Berchidda

Con i 1.209 casi registrati oggi, la Sardegna segna un nuovo record di contagi. In questo contesto, a essere colpita più pesantemente rispetto agli altri territori risulta ancora una volta la provincia di Sassari con 352 positività e dove la variante Omicron, secondo quanto reso noto dall’Ats (leggi), rappresenta il 60% dei nuovi casi. Di seguito i dati comunicati via social da alcuni sindaci.

Berchidda. Andrea Nieddu: «La situazione della pandemia nel nostro comune tende a peggiorare sensibilmente e con un innalzamento preoccupante di casi di positività, che passano da 45 a ben 68. Non è possibile ricostruire invece l’elenco di coloro che sono sottoposti, in quanto contatti stretti, alle misure di quarantena. Tuttavia è possibile sottostimare questo elenco e ipotizzare che siano almeno 200 le persone che sono in questo momento nelle proprie case e che hanno interrotto i rapporti sociali».

Bono. Elio Mulas. «Purtroppo, oggi nel nostro Comune si registrano 10 casi di positività, rilevati da ATS, più altri 29 casi positivi all’antigenico in attesa di conferma».

Bonorva. Massimo D’Agostino: «L’aggiornamento sulla situazione Covid-19 nel nostro Comune ci porta a considerare, in questo momento, circa 40 persone contagiate e circa 80 in quarantena. Ci attendiamo che il dato continui la sua corsa al rialzo almeno fino alla metà della prossima settimana».

Ozieri. Marco Murgia: «Attualmente abbiamo censito circa 120 concittadini positivi (dati ATS e Antigenici). Al momento non risultano casi di ricovero per Covid e neanche pazienti con gravi sintomi» (vai all’articolo).

Pattada. Angelo Sini: «Attualmente non siamo in possesso di dati certi sull’andamento della curva epidemiologica in paese, la pagina dell’Ats continua a segnalare che in paese sono presenti 6 casi di positività, ma è chiaro che tale numero è distante dalla realtà che stiamo vivendo, visto e considerato che almeno 10 concittadini hanno avuto la sensibilità di informarmi della loro positività al tampone antigenico».

URI. Matteo Emanuele Dettori: «Nella piattaforma risulta sempre un solo caso di positività, ma siamo a conoscenza dai diretti interessati che sono state riscontrati almeno altri 21 casi tra antigenici e molecolari».

in copertina: uno scorcio di Berchidda

Ottica Muscas
Telegram
WhatsApp

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.