• 22 Febbraio 2024
  •  

Delitto a Bitti, uccide a martellate il fratello e poi si costituisce ai Carabinieri

Carabinieri di Bitti
La vittima è Giorgio Pittalis, allevatore di 61 anni.

Fratricidio all’alba di oggi a Bitti, nel Nuorese. Un allevatore di 55 anni, Giuseppe Pittalis, ha ucciso a martellate il fratello Giorgio, 61 anni – anch’egli allevatore –, all’apice di una lite in località Sa ‘e Lussu, nelle campagne del paese. L’uomo, prima di costituirsi ai Carabinieri, ha confessato l’assassinio al sindaco Giuseppe Ciccolini, che lo ha accompagnato tranquillamente in caserma.

Sul luogo della tragedia hanno operato i Militari dell’Arma della locale Compagnia, guidati dal tenente Fabrizio Ricciardi, e del Nucleo investigativo di Nuoro che hanno recuperato l’arma del delitto e avviato le indagini per ricostruire l’accaduto.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Essebi 2023

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.