• 18 Giugno 2024
  •  

Ai domiciliari i responsabili dei 2 incendi scoppiati a settembre tra Segariu e Guasila

Incendio Segariu Guasilia
Si tratta di un allevatore di Segariu e di un suo dipendente i quali avrebbero agito per ripristinare il pascolo in un’area dove l’abbondante presenza di vegetazione non lo permetteva.

A seguito di un’ordinanza, il Nucleo Investigativo dell’Ispettorato Forestale di Cagliari ha sottoposto agli arresti domiciliari due persone di Segariu e San Gavino, ritenute responsabili di due incendi dolosi.

I fatti risalgono al pomeriggio del 22 settembre 2022, quando due roghi si svilupparono lungo la Statale 547 che collega Segariu a Guasila, nel Medio Campidano. Le fiamme, sospinte da un forte scirocco, si propagarono rapidamente sulla vegetazione secca.
Il Corpo Forestale, che coordinò le operazioni di soppressione dei due fronti, impiegò 3 elicotteri e squadre a terra per un totale di 23 persone tra Forestali e Volontari. L’incendio interessò complessivamente 55 ettari di vegetazione tra rimboschimenti, incolti, vigneti e pascoli.

Il Nucleo Investigativo, eseguì subito i rilievi tecnici e raccolse testimonianze e una serie di elementi di prova, tra cui anche immagini, a carico di due uomini. Entrambi a bordo di un veicolo, quel giorno si fermarono vicino a una cunetta stradale e, mentre l’autista era pronto alla ripartenza, il passeggero appiccò le fiamme nella scarpata.

Si tratta di un allevatore di Segariu e di un suo dipendente i quali avrebbero agito con la volontà di ripristinare il pascolo in un’area dove l’abbondante presenza di vegetazione non lo consentiva.

Gli elementi probatori raccolti hanno indotto il Pubblico Ministero a richiedere l’applicazione delle misure cautelari nei confronti dei due per incendio boschivo doloso, reato punito con una pena massima di sino a 15 anni di reclusione.

Con gli arresti odierni, sono complessivamente 9 le misure cautelari eseguite in Sardegna per fatti connessi agli incendi che hanno flagellato l’Isola lo scorso anno.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.