• 18 Maggio 2021
  •  

Dopo 8 anni il Rally mondiale torna a Olbia

Rally Sardegna torna a Olbia

OLBIA. «Siamo felici che quest’anno il cuore del Rally mondiale torni ad essere Olbia. Dopo 8 anni di assenza, infatti, la sede della kermesse mondiale sarà nuovamente la nostra città» con queste parole il sindaco Settimo Nizzi conferma quanto annunciato dall’Automobile Club d’Italia, organizzatori della manifestazione in partnership con la Regione Sardegna.

«Sono state molte le interlocuzioni per finalizzare la decisione sulla location ed ora che tutto è stato definito – spiega Nizzi –, non possiamo che ringraziare ACI per aver creduto ancora nelle potenzialità di Olbia, conferma che la location è quella giusta per ospitare manifestazioni di questa portata».

Studio legale Niedda Masala

Il Rally mondiale si svolgerà dal 3 al 6 giugno. Naturalmente non è ancora possibile prevedere se la manifestazione si terrà a porte aperte o chiuse, dipenderà dall’evolversi dalla situazione sanitaria dei prossimi mesi. Quel che già si sa, è che il parco assistenza verrà ubicato al Molo Brin, mentre la sala stampa verrà ospitata al Museo Archeologico.

«Auspichiamo di poter arricchire al più presto in modo massiccio la programmazione degli eventi, tutto dipenderà dall’andamento della pandemia. Appena possibile – prosegue i Sindaco di Olbia –, torneremo ad avere un calendario ancora più ricco rispetto agli anni passati».

«Investire sui grandi eventi significa restituire alla città prestigio, ristoro dal punto di vista socio-economico con enorme beneficio per le attività che torneranno a lavorare con grande energia. Olbia che potrà inoltre confermare il suo ruolo di attrattore turistico. Non ultimo, non appena sarà possibile effettuare gli eventi in sicurezza, gli stessi torneranno ad essere importanti occasioni di coesione sociale per i nostri concittadini, privati ormai da tanto tempo di questo importante aspetto della vita», conclude il sindaco Nizzi.