• 5 Dicembre 2021
  •  

Il Funtanaliras Monti pronto per la prima gara del campionato di 3^ categoria

Domani la squadra del presidente Pier Paolo Raspitzu sfiderà in trasferta la “Tre Monti” di Baja Sardinia.


MONTI. Parte sotto i migliori auspici la stagione agonistica 2021/2022 per l’A.S.D Funtanaliras Monti, militante nel campionato di Terza categoria girone “D” Olbia-Tempio. Calcio d’inizio sabato 23 ottobre, ore 15. Con tanto slancio si riprende a giocare, dopo il black out dello scorso anno causa pandemia Covid-19, in secondo luogo si disputeranno le gare interne nel rinnovatissimo stadio “Gavino Mameli”, un vero gioiello, su un manto di erba sintetica di ultima generazione. Una novità per la società montina. In vista dell’avvio del campionato, da tempo è iniziata la preparazione, agli ordini del dirigente tecnico prima squadra Salvatore Loi.

La struttura da tempo fatiscente, risentiva dell’usura del tempo, era sotto la lente d’ingrandimento dell’Amministrazione comunale che intendeva sistemarla definitivamente. Qualche anno fa ha ottenuto un finanziamento dalla Comunità Montana “Monte Acuto” per 1 milione e 100mila euro. Il Comune, inoltre, ha ricevuto ulteriori 300 mila euro direttamente dalla Regione Autonoma della Sardegna. I lavori nell’impianto sono terminati: campo da gioco e spogliatoi potrebbero far bella figura in qualsiasi serie, mentre si lavora alacremente per  portare a termine gli ultimi ritocchi e completare i parcheggi, gli accessi ed altre opere annesse, completamente asfaltate.

Contemporaneamente fervono i preparativi per l’inaugurazione che avverrà sabato 30 ottobre prima dell’incontro col Tavolara, storica società del mondo del calcio isolano. L’Amministrazione si è mobilitata per l’evento. Il sindaco Emanuele Mutzu vuole consegnare un attestato di ringraziamento a tutti gli ex: presidenti, allenatori, capitani, giocatori montini e non, vecchi e nuovi dirigenti e sponsor, della squadra, nel corso della cerimonia di inaugurazione.

La prima gara per il Funtanaliras Monti è in programma a Baja Sardinia contro la squadra “Tre Monti”. La seconda giornata coincide con  l’inaugurazione della nuova struttura. «Quest’anno partiamo con grande entusiasmo – afferma il presidente Pier Paolo Raspitzu –, considerato il fatto che la nuova struttura è sicuramente un grande incentivo. Il gruppo dirigente è lo stesso degli ultimi anni con l’ingresso di alcune nuove figure che saranno sicuramente di grosso supporto. Il gruppo dei giocatori – prosegue –  è fondamentalmente costituito da ragazzi locali, con l’innesto di alcuni giocatori nei ruoli in cui eravamo carenti. In generale – conclude – pensiamo che la squadra sia competitiva e ben assortita».

Il quadro dirigenziale è composto dal presiedente Pier Paolo Raspitzu, dal vice Antonio Raspitzu, dal segretario Pietro Murgia, dal dirigente tecnico Salvatore Loi e dai dirigenti accompagnatori: Francesco Cinquina, Giampiero Corazza, Gianni Spano, Angelo Francioni, Mario Scoglia, Giacomo Pudda, Leonardo Isoni, Paolo Isoni, Raspitzu Ivan, Alessandro Cossu.

La rosa dei giocatori del Funtanaliras Monti: Gabriele Brianda, Stefano Campus, Piero Carboni, Fabio De Petrillo, Valerio Doddo, Fabio Francioni, Giacomo Gaias, Sebastian Gala, Francesco Inzaina, Pietro Isoni, Alessandro Laconi, Giovanni Andrea Me, Francesco Padre, Marco Piermattei, Alessandro Pudda, Andrea Pudda, Salvatore Pudda, Sergio Salvemini, Daniele Sanna, Andrea Scarpa, Giuseppe Stara, Giuseppe Torru, Antonio Zedde e Alessio Zucca.

Giuseppe Mattioli

Ottica Muscas