• 18 Settembre 2021
  •  

Ancora nessuna notizia di Giovanna Cilla, la donna scomparsa ad Alghero dal 3 agosto

ALGHERO. Continuano le ricerche di Giovanna Cilla, la donna di 66 anni, originaria di Benetutti, della quale non si hanno più notizie dallo scorso 3 agosto, quando si è allontanata dalla sua casa in via Liguria n. 15 ad Alghero. È stata avvistata per l’ultima volta, dapprima in zona Fertilia, vicino al ponte romano, per poi sparire verso Santa Maria La Palma (Strada vicinale Monte Palmavera) come ha ribadito anche il figlio Claudio, portavoce nelle ultime ore dell’ennesimo appello della famiglia: «Mamma torna a casa».

La donna al momento della scomparsa indossava jeans azzurri, una maglietta e un maglioncino scuro, non ha documenti con sé ma solamente un portachiavi giallo con pulcino. Giovanna Cilla è alta 1.64, è di corporatura esile, ha i capelli color castano chiaro, gli occhi castani e indossa occhiali da vista.

Se la incontrate fermatela con una scusa e chiamate urgentemente le forze dell’ordine e questi numeri: Claudio al 340 2921359; Piero 347 5029230; Carlo 349 5868362.

«In caso di avvistamento – raccomanda l’avvocato Gianfranco Piscitelli, presidente di Penelope Onlus, associazione che si occupa degli scomparsi e delle loro famiglie – non bisogna perderla di vista né spaventarla ed avvertire immediatamente le Forze dell’Ordine e soccorso (112 – 113 – 117 e 118) dicendo che vi è regolare denuncia di scomparsa presentata dal marito ai Carabinieri di Alghero il 4 agosto». Tra i numeri di riferimento c’è anche quello dell’associazione Penelope: 388.6311738, operativo 24 su 24.

Ottica Muscas