• 25 Luglio 2024
  •  

Gli studenti del Deffenu di Olbia a scuola di volo

Ragazzi Deffenu Olbia scuola aeronautica
La lezione, che ha coinvolto le e quarte e le quinte dell’indirizzo Aeronautico, è stata resa possibile grazie alla convenzione della scuola con l’Aviosuperficie di San Teodoro.

OLBIA | 31 maggio 2024. Gli studenti delle quarte e quinte classi dell’Istituto Aeronautico Attilio Deffenu di Olbia, diretto dal preside Stefano Stacca, hanno vissuto l’emozione di pilotare un vero ultraleggero a motore. Questa esperienza unica, promossa dal docente di Scienze della navigazione aerea Luca Altera, ha permesso ai giovani aviatori di mettere in pratica le tecniche apprese durante l’anno al Flight simulator, il simulatore di volo della scuola.

Simulatore di volo del Deffenu

Grazie a una convenzione il Deffenu con l’Aviosuperficie di San Teodoro, i ragazzi, accompagnati dai professori Altera, Zaffarano, Zirolia e Taras, hanno ricevuto tutte le indicazioni dall’istruttore Salvatore Biddau. Quest’ultimo li ha guidati in un volo completo della durata di mezz’ora su un biposto ad ala alta Savannah. Il percorso includeva, la conduzione in pista, il decollo con prua a sud, livellamento e crociera fino a Posada, manovre e inversione di rotta verso Tavolara, con evoluzioni sull’arcipelago e sulle coste del Nord Sardegna, per poi rientrare e atterrare. Solo i più coraggiosi hanno chiesto di provare i brividi di uno stallo.

Preparazione decollo con Salvatore Biddau

L’immersione nel mondo del volo da diporto e sportivo è stata totalizzante: dalla costruzione all’impiantistica del motore, dalla strumentazione fino all’approfondimento della conoscenza dei motori con il meccanico Gion Loi. La presenza straordinaria di Hermann Flores, responsabile mondiale della Dynon Avionics, ha poi offerto l’opportunità ai ragazzi di comprendere il passaggio dall’analogico al digitale e l’importanza della padronanza della lingua inglese. Durante la lezione è stato posto l’accento sulla cura e manutenzione del velivolo, a partire dalla pulizia dell’elica per operare in assoluta sicurezza.

Lezione volo 1

L’iniziativa si inserisce in una serie di attività tematiche già svolte durante l’anno, tra cui le visite alla base militare di Decimomannu, alla base dell’aviazione dell’esercito a Elmas e all’aeroporto Costa Smeralda di Olbia, comprese le visite agli uffici Geasar e alla torre di controllo. D’altronde solo questo tipo di esperienze permettono agli studenti di avere una visione più chiara del loro futuro nel settore dell’aviazione, dell’aeronautica e del controllo del traffico aereo.

Lezione volo 2
Lezione manutenzione

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.