• 18 Settembre 2021
  •  

Prima edizione di GO TO_BULTEI – Percorsi e cammini nel territorio del Goceano

L’appuntamento è per domani mercoledì 4 agosto a Bultei. Chiunque è invitato a partecipare.


Il Servizio APP Giovani del Centro per la Famiglia Lares, del P.L.U.S Distretto Sanitario di Ozieri Consorzio Network Etico, grazie all’importante contributo del gruppo Lares giovani di Bultei, già intervenuto nel progetto Tg Lares, e alla preziosa collaborazione dell’Associazione Usulvisi, ha organizzato la prima edizione di GO TO_BULTEI – Percorsi e Cammini nel territorio del Goceano.

I giovani bulteini in rete con l’Associazione Usulvisi, nata nel 2018 con l’obiettivo di far conoscere il loro paese, la sua storia e le sue peculiarità culturali, paesaggistiche e archeologiche, condurranno tutti i partecipanti alla scoperta della bellezza di alcuni di questi luoghi magici ed accoglienti.

Questa iniziativa, di natura aggregativa, ha come finalità promuovere il territorio e costruire negli adolescenti e nei giovani la consapevolezza di essere circondati da immense ricchezze, troppo spesso sottovalutate. Creare momenti di incontro e scambio tra residenti di diversi Comuni del Distretto, così da poter pensare e realizzare anche progettualità condivise nel settore turistico. Data la sua importanza, l’idea è quella di replicare questo evento anche in altri Comuni.

L’appuntamento è per domani mercoledì 4 agosto, alle ore 8.00, a Bultei. Il punto di ritrovo è di fronte al Municipio. L’itinerario partirà con la visita alla caserma di “Sa Pruna”, al vivaio di piante officinali alla parcella sperimentale del Pino Laricio a su Tassu, ai lembi di bosco puro di roverella del monte Saladorza e Partipetta e fino ai boschi di Sa Fraigada.

In questo percorso nel territorio di Bultei, di grande interesse naturalistico e panoramico, si potranno ammirare le bellissime peonie che popolano il sottobosco, l’estesa pianura di “S’Ena e Lottori” con le igrofile di notevole valore scientifico. Ed inoltre i boschi tra lecci, castagni e roverelle, fino ad arrivare a “su Tassu” dove sono presenti fontane e aree attrezzate per la sosta.

Da qui, dopo un breve ristoro, prevista la visita del Nuraghe Sa Conca, particolare per la sua posizione panoramica, perché costruito su uno spuntone di roccia dove, al di sotto, custodisce una Conchedda (grotta).

Chiunque è invitato a partecipare! Sarà necessario indossare un abbigliamento comodo e portare con sé tanta acqua e il pranzo al sacco. Il percorso, di 5,825 Km, è adatto a tutti. Luogo di ritrovo: ore 8:00 – Bultei fronte Municipio; ore 13.30 – pranzo al sacco “Sa Fraigada”. Per info: centrolares@gmail.com – 375 630 32 89. www.centrofamiglialares.it

Ottica Muscas