• 25 Luglio 2024
  •  

Sbarca con 100 ovuli in pancia, “corriere della droga” arrestato a Cagliari

Aeroporto Cagliari Elmas
Arrivato a Elmas con un volo proveniente da Bologna, dopo essersi sentito male è stato accompagnato in ospedale. Dai controlli, la scoperta della presenza nel suo stomaco di ben 1,2 kg tra eroina e cocaina.

CAGLIARI | 16 aprile 2024. La Polizia di Stato ha arrestato un uomo di nazionalità nigeriana, trovato in possesso di eroina e cocaina, suddivisa in 100 ovuli, per un peso totale di 1,2 kg. Gli Agenti lo hanno fermato all’aeroporto di Cagliari-Elmas, insospettiti dal suo atteggiamento nervoso e insofferente, durante gli accertamenti sui passeggeri provenienti da Bologna. Eseguita una prima perquisizione sul bagaglio e personale, risultata negativa, lo straniero subito dopo ha iniziato a sentirsi male.

Allarmati da questo improvviso malessere fisico e quindi dall’ipotesi che avesse ingerito della sostanza stupefacente, i Poliziotti hanno deciso di approfondire i controlli. Accompagnato al Pronto Soccorso dell’ospedale Santissima Trinità di Cagliari è stato sottoposto a un esame radiografico che ha evidenziato la presenza di numerosi corpi estranei nell’apparato digerente. Ricoverato d’urgenza nel reparto di Chirurgia, nel corso delle ore l’uomo ha espulso 100 ovuli con all’interno la droga. Le analisi svolte successivamente nei laboratori del Gabinetto regionale di Polizia Scientifica, hanno confermato la presenza negli involucri di eroina e cocaina.

L’uomo è stato arrestato per traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, al termine delle cure mediche, è stato condotto nel carcere di Uta a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.