• 20 Settembre 2021
  •  

Incendi, ancora focolai nell’Oristanese. Fiamme nella periferia di Bottidda

Continuano le operazioni di bonifica e spegnimento delle riaccensioni sul grande incendio dell’Oristanese. Sull’area stanno intervenendo 5 elicotteri regionali del CFVA dalle basi di Farcana, Fenosu, Sorgono, Bosa, il Superpuma e 6 canadair, tra cui i due velivoli francesi.

Fiamme anche nella periferia di Bottidda, loc. Nuraghe Sa Pietade, dove stanno operando gli elicotteri regionali del CFVA dalle basi di Anela, Alà dei Sardi, il Superpuma e 2 canadair. Altri roghi si segnalano a Serri, Tortolì e San Basilio.

«I mezzi aerei – fanno sapere dalla linea di spegnimento – sono movimentati da un incendio all’altro a seconda delle esigenze comuniate dal direttore delle operazioni di spegnimento». In totale nella giornata odierna stanno operando 4 canadair nazionali e 2 canadair francesi.

Foto di copertina: l’area dell’Oristanese attraversata dal grande incendio scoppiato il 23 luglio scorso