• 18 Gennaio 2022
  •  

Incendi Sardegna 2 luglio: nella Piana di Chilivani in cenere 70 ettari di stoppie

Bollettino incendi Sardegna 2 luglio.


Oggi, venerdì 2 luglio, su un totale di 30 incendi divampati sul territorio regionale, 8 incendi hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale.

Nelle campagne del Comune di Ozieri, nella Piana di Chilivani in località “Campo de Fora”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Anela e il Super Puma decollato dalla base di Fenosu. Le operazioni di spegnimento, concluse alle ore 17:15, sono state dirette dalla Stazione di Ozieri coadiuvata dal personale elitrasportato, da 3 squadre Forestas dei cantieri di Ozieri e Nughedu San Nicolò, 1 squadra della Compagnia barracellare di Ozieri, 1 squadra di volontari delle associazioni di Ozieri. L’incendio ha percorso una superficie di circa 70 ettari di stoppie.

Gli altri incendi in Sardegna sono scoppiati:

in agro del Comune di Uta, località “San Tommaso”, dove è entrato in azione un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Pula. Le operazioni di spegnimento, concluse questa mattina alle ore 10:22, sono state dirette dalla Stazione di Capoterra coadiuvata dal personale elitrasportato e da 11 squadre di volontari delle associazioni di Uta, Assemini, Capoterra, Decimoputzu, Monserrato. L’incendio ha percorso una superficie di circa 10 ettari di incolti;

in agro del Comune di Pabillonis, località “Bau sa Conca”, dove sono intervenuti un elicottero leggero e il Super Puma provenienti dalla base del Corpo forestale di Fenosu. Le operazioni di spegnimento, concluse alle 18:24, sono state dirette dalla Stazione di Guspini coadiuvata dal personale elitrasportato, da 1 squadra Forestas del cantiere di Guspini, e da 2 squadre di volontari delle associazioni di Pabillonis e Guspini. L’incendio ha percorso una superficie di circa 10 ettari di terreni coltivi e canneti.

in agro del Comune di Telti, località “Aratena” (nella foto in basso), dove sono intervenuti due elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Limbara e Alà dei Sardi. Le operazioni di spegnimento, concluse alle ore 17:30, sono state dirette dalla Stazione di Monti coadiuvata dal personale elitrasportato, da 6 squadre Forestas dei cantieri di Olbia, Monti, Berchidda e Padru, 1 squadra della Compagnia barracellare di Telti. L’incendio ha percorso una superficie di circa 4 ettari di pascolo arborato;

in agro del Comune di Riola Sardo, località “Parradei”, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Fenosu. Le operazioni di spegnimento, concluse alle ore 16:10, sono state dirette dal GAUF di Oristano coadiuvata dal personale elitrasportato, da 1 squadra Forestas del cantiere di Massama, 1 squadra dei Vigili del Fuoco di Oristano. L’incendio ha percorso una superficie di circa 3 ettari di incolti;

in agro del Comune di Tortolì, località “Case Mameli”, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di San Cosimo. Le operazioni di spegnimento, concluse alle 17, sono state dirette dalla Stazione di Tortolì coadiuvata dal personale elitrasportato, da 4 squadre Forestas dei cantieri di Tortolì, Baunei, Ulassai e Villagrande. L’incendio ha percorso una superficie di circa 1 ettaro di bosco;

in agro del Comune di Luras, località, “Monte Toveddu”, dove sono intervenuti due elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Limbara e Alà dei Sardi. Le operazioni di spegnimento, concluse alle 18:25, sono state dirette dalla Stazione di Calangianus coadiuvata dal personale elitrasportato, da 2 squadre Forestas dei cantieri di Luras e Calangianus, 1 squadra dei Vigili del Fuoco di Tempio di e da 1 squadra di volontari delle associazioni di Tempio. L’incendio ha percorso una superficie di circa 4 ettari di macchia mediterranea e vigneti;

in agro del Comune di Nurri, località “Planu Burraxeddu”, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Villasalto. Le operazioni di spegnimento, concluse alle 18:35, sono state dirette dalla Stazione di ISILI coadiuvata dal personale elitrasportato, da 2 squadre Forestas dei cantieri di Isili e Villanovatulo, 1 squadra comunale di Nurri e da 1 squadra di volontari delle associazioni di Isili. L’incendio ha percorso una superficie di circa 15 ettari di seminativi.

Nella foto in copertina: l’area andata in fumo nella Piana di Chilivali a Ozieri