• 17 Agosto 2022
  •  

Incendio di Villanovafranca, arrestato 76enne

Incendio forestale

VILLANOVAFRANCA. Un pensionato di 76 anni di Villanovafranca (SU), A.P., con precedenti penali, è stato arrestato perché ritenuto responsabile del vasto incendio divampato nella periferia del paese lo scorso pomeriggio del 5 luglio e che ha minacciato alcune abitazioni.

L’uomo è stato visto appiccare il fuoco alle sterpaglie da dei cittadini che hanno segnalato il fatto al 1515 e al 112. Quindi, mentre le squadre antincendio del Corpo Forestale e dell’Agenzia Forestas intervenivano a sopprimere le fiamme, sul posto sono giunti il Nucleo Investigativo Antincendio del Corpo Forestale del Servizio territoriale di Cagliari e i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Sanluri. Raccolte le testimonianza, gli inquirenti hanno immediatamente individuato e arrestato il presunto responsabile per il quale il Pm Daniele Caria ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del processo. L’uomo rischia una pena fino a 10 anni di reclusione.

Questi giorni sono caratterizzati dalla persistenza dell’anticiclone africano, che determina alte temperature e il conseguente innalzamento del grado di pericolosità d’incendio. Di conseguenza il Corpo Forestale ha intensificato sia la presenza nel territorio attraverso l’apparato di lotta antincendio, sia la componente investigativa per la repressione del grave reato. Tant’è che sono già diverse le denunce a carico di presunti responsabili per il reato di incendio colposo e doloso per le quale si attendono importanti sviluppi.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu