• 23 Febbraio 2024
  •  

Lìberos, sabato a Ploaghe la presentazione del saggio di Nando dalla Chiesa “La legalità è un sentimento”

Nando dalla Chiesa
Lo scrittore-sociologo domenica sarà a Porto Torres, lunedì a Macomer.

Gli incontri organizzati dall’associazione Lìberos nell’ambito dei festival Éntula e Liquida proseguono con Nando dalla Chiesa. Lo scrittore presenterà nei prossimi giorni a Ploaghe, Porto Torres e Macomer il suo nuovo saggio, edito da Bompiani, “La legalità è un sentimento”.

Il primo incontro, organizzato con il Comune di Ploaghe, si terrà sabato 15 luglio alle 21.30 nell’ex Convento dei Cappuccini. Al fianco di dalla Chiesa ci sarà Lorena Piras. il giorno seguente, domenica 16 luglio, l’autore sarà all’Antiquarium Turritano alle 19, dove converserà con Gianni Caria. L’evento è organizzato con il Comune di Porto Torres.

Gli incontri di Ploaghe e Porto Torres rientrano nella programmazione del festival Éntula e sono realizzati in collaborazione con Bompiani, le librerie Koinè Ubik di Sassari e Porto Torres, il festival Liquida e Studio Massaiu.

L’ultimo incontro con Nando dalla Chiesa si svolgerà lunedì 17 luglio nel Centro Servizi Culturali di Macomer alle 20. L’autore presenterà il suo libro in conversazione con Giancarlo Zoccheddu. Questo evento è inserito nella programmazione dei festival Liquida e Conta e Cammina ed è organizzato in collaborazione con il Centro Servizi Culturali, Bompiani, libreria Emmepi Ubik di Macomer e il festival Éntula.

Maria Foddai

L’autore. Nando dalla Chiesa, secondo figlio del generale Carlo Alberto, insegna Sociologia della criminalità organizzata presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Milano, dove è delegato del rettore per l’area degli studi sul crimine organizzato e dell’educazione alla cultura antimafia. Presidente della SISMA (Società scientifica italiana di studi su mafie e antimafia) e presidente onorario di Libera, è anche presidente del Comitato antimafia del Comune di Milano e della Scuola di formazione Antonino Caponnetto. Direttore della Cattedra Falcone-Borsellino di Città del Messico e accademico pontificio. È stato parlamentare per tre legislature. Editorialista del Fatto Quotidiano, ha pubblicato, tra gli altri, Delitto imperfetto (1984), La politica della doppiezza (1996), Storie di boss, ministri, tribunali, giornali, intellettuali, cittadini (1990), Il giudice ragazzino (1992) e Le Ribelli. Storie di donne che hanno sfidato la mafia per amore (2007). Per fortuna faccio il prof (2018) e Rosso Mafia. La ’ndrangheta a Reggio Emilia, con Federica Cabras (2019). Ha fondato la casa editrice Melampo.

L’opera. C’è un pregiudizio radicato nella cultura civile delle democrazie, ed è che l’educazione alla legalità consista nell’indicare una serie ordinata di norme e possibilmente avere una buona conoscenza della Costituzione del proprio Paese. Decenni di insegnamento universitario, nelle scuole e nei movimenti civili hanno convinto invece Nando dalla Chiesa che l’educazione alla legalità è un processo mai uguale che si nutre di suggestioni, valori, letture, esempi, viaggi e sentimenti. È da tale processo che sgorgano le disposizioni mentali e d’animo che portano verso una legalità solida, diffusa, condivisa.

Il festival Éntula è organizzato dall’associazione culturale Lìberos con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e della Fondazione di Sardegna e con la main sponsorship di GAXA e Tiscali. Il festival Liquida è realizzato invece dal Comune di Codrongianos con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e della Fondazione di Sardegna, in collaborazione con Lìberos. Sponsor Sunservice.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.