• 22 Giugno 2024
  •  

Monti: 18 lavoratori “Over 24” riprendono servizio grazie a una coop. forestale

Monti lavoratori over 24 Monti
Il sindaco Mutzu: «Confido nella sensibilità politica e di giustizia sociale della nuova Assessora regionale al Lavoro, in modo che si possano assumere in un programma a livello regionale».

MONTI | 29 maggio 2024. Superato l’iter burocratico per l’impegno del sindaco Emanuele Mutzu e dell’assessore alla Protezione civile e all’agro, Piero Casu, il Comune di Monti ha affidato per i prossimi 4 mesi la gestione del cantiere comunale “Over 24” ad una cooperativa esterna di tipo forestale. Da lunedì scorso hanno quindi ripreso a lavorare i 18 operai che nel corso degli anni hanno svolto vari turni trimestrali nel cantiere di Monte Olia per conto di Forestas, ed hanno superato i 24 mesi lavorativi, maturando così il titolo meritevole di tutela.

La gestione della coop garantirà la prosecuzione delle insostituibili attività finalizzate alla prevenzione degli incendi, del dissesto idrogeologico e delle discariche abusive. Nel frattempo si resta in attesa dell’adozione di disposizioni legislative o delibere di Giunta regionale, che autorizzino l’assunzione di questi lavoratori in Enti sovracomunali, come la Comunità Montana. Dall’aprile 2021 sono stati infatti inseriti dalla Regione Sardegna tra la categoria dei “Lavoratori in utilizzo”. In questo triennio, la stessa ha erogato ai Comuni un contributo per la loro assunzione declinata con una “gestione diretta”. Raggiunti i 36 mesi di lavoro, lo scorso 11 aprile, massima durata prevista dalla legge, i 18 operai hanno concluso il proprio rapporto contrattuale presso il Comune di Monti.

«Continueremo a fare squadra con i comuni di Bono, Bottidda, e Alà dei Sardi, affinché i diritti maturati dai nostri cittadini vengano tutelati» ha dichiarato il sindaco Emanuele Mutzu. «Confido nella sensibilità politica e di giustizia sociale della nuova Assessora regionale al Lavoro, in modo che si possano assumere i lavoratori, in un programma a livello regionale, tramite Enti sovracomunali, garantendo loro la stabilizzazione e la prosecuzione dei cantieri».

Giuseppe Mattioli

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.