• 17 Giugno 2024
  •  

Monti. Dalla raccolta delle olive l’olio per la mensa, i bambini della Primaria contadini per un giorno

Rccolta Olive scuola di Monti
Gli alunni delle classi quarta e quinta coinvolti in un progetto didattico all’insegna della scoperta della raccolta delle olive e della produzione dell’olio.

MONTI. Oltre lo studio delle materie scolastiche e la solita attività didattica, gli alunni delle classi quarta e quinta della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “A. Moro” di Monti, la scorsa mattina, hanno sospeso per qualche ora le lezioni per dedicarsi all’antica e nobile pratica della raccolta delle olive.

L’iniziativa fa parte di un interessante progetto che si articola nell’ambito di un percorso a sostegno delle tradizioni locali, di sensibilizzazione alimentare e della tutela ambientale che vede protagonisti gli alunni, supportati dall’istituzione scolastica e dal Comune. Divisi in gruppi, accompagnati dalle insegnanti e supportati dagli operai del cantiere comunale, i ragazzi hanno raccolto le olive dagli alberi di proprietà del Comune: chi alla vecchia maniera, a mani nude, chi con lunghi rastrelli.

In tutto hanno messo insieme circa un quintale di olive che, suddivise in cassette, sono state trasportate all’oleificio “Gallura” di Berchidda per la spremitura. L’olio prodotto sarà poi utilizzato nella mensa scolastica. Durante la visita allo stabilimento, il presidente della cooperativa Angelo Crasta con grande disponibilità ha spiegato ai ragazzi tutto il processo di trasformazione: dalla raccolta sino al prodotto finito. Tutti i passaggi sono stati seguiti con curiosità ed interesse dai giovani studenti, che si sono soffermati ad osservare i singoli macchinari, ognuno per la loro specifica funzione.

La giornata non è finalizzata a se stessa, ma si inserisce all’interno di una programmazione che prevede nuovi incontri a scuola con il presidente della cooperativa Crasta. Il progetto, che verrà riproposto ogni anno, nasce con l’obiettivo di far conoscere ai ragazzi il ciclo vitale della pianta e le sue caratteristiche, le modalità di cura e potatura e infine le principali caratteristiche chimiche e organolettiche dell’olio extravergine di oliva.

Giuseppe Mattioli

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.